Corso Certificazione Energetica: Materiali Bioarchitettura da Elicona

Nel corso di Certificatore Energetico presso l’ASEV, abbiamo fatto lezioni mirate ai materiali della Bioedilizia: oltre ad una parte teorica abbiamo eseguito visita in cantiere e nella ditta Elicona. Quando si parla di edilizia, ed in particolare di bioarchitettura, riteniamo necessario toccare con mano i materiali e visionare le tecniche costruttive.

foto

Molte ditte distributrici, stanno inserendo sul catalogo, sempre un magior numero di materiali appartenenti alla bioediliza, ma in Toscana, l’eccellenza è rappresentata da pochi: in particolare a Firenze fa da riferimento la ditta Elicona che ormai da 20 anni si occupa esclusivamente di bioedilizia.

E’ sempre entusiasmante vedere le persone che entrano per la prima volta in un azienda di Bioedilizia: in particoalre professionisti, con poco interesse, poche informazioni e nessuna esperienza. Nonostante la professione, la diffidenza iniziale c’è sempre. Non sono molte le differenze con un normale magazzino/esposizione di prodotti edili. Ascoltando Claudio, direttore dell’azienda, si scopre un mondo, di materiali, tecniche costruttive, etica e sfruttamento sostenibile che fanno di Elicona una distribuzione atipica. Calce, legno, oli naturali, colori non tossici, assenza di materie inquinanti sono solo alcuni dei molti aspetti trattati negli incontri che si svolgono. Risulta fondamentale ogni volta la possibilità di vedere e toccare con mano i materiali presenti. Da questi fattori e dall’ottima ospitalita delle persone che lavorano nell’azienda, nascono sempre incontri interessanti e le persone che partecipano sono entusiaste di aver scoperto la miglior alternativa alla petrolchimica ed ai suoi materiali derivati.

1472975_613463765376548_1843064473_n

Come dite? Non vi abbiamo detto che la cera da legno ha un aroma di agrumi? Che i panneli di legno sono senza collanti? Che i pigemnti dei colori sono in polvere? No non ce ne siamo scordati, non ve li vogliamo descrivere: bisogna toccare con mano…! Senzazioni e impressioni, non si raccontano.

La redazione di iarkhi

Puoi seguire tutte le repliche a questo post attraverso RSS 2.0 feed. Sia i commenti che i pings sono al momento bloccati

Non sono consentiti commenti.