Convegno “Il recupero del patrimonio condominiale: sostegno finanziario aspetti giuridici e fiscali”

Siamo stati relatori al convegno che si è svolto martedì 18 dicembre dalle ore 9:00; un interessante congresso sulle realtà condominiali. All’auditorium “Cosimo Ridolfi”, nella nuova sede della Cassa di Risparmio di Firenze, sono stati trattati vari aspetti della riforma condominiale in Italia.

Invito

Molti i temi toccati, dagli aspetti finanziari della riforma, agli aspetti giuridici, alla gestione condominiale e al ruolo dell’amministratore. Dagli interventi è emerso il ruolo fondamentale che il condominio italiano può avere non solo nella società ma anche nella ripresa dell’economia, sulla possibilità che proprio dagli abitanti si possa ripartire. Il nostro intervento sulla riqualificazione energetica degli edifici non parlava solo di ristrutturazione e migliormanto energetico, ma mira anche a trovare nuove forme di autofinanziamento. Il risparmio energetico, il recupero fiscale si impongono di fatto come strumenti economici che possono far ripartire un settore in crisi da ormai un triennio: tutto questo portando grandi vantaggi agli utenti finali che possono ritrasformare edifci energivori in edifici passivi.
Utilizzando involucri efficienti, introducendo energie rinnovabili, l’edificio “mangia soldi” può diventare un investimento ed un risparmio nei primi anni di esercizio, per poi diventare nel lungo andare un fonte di guadagni. Il futuro sostenibile è alla portata anche dei condomini, non solo di ville ed edifici pubblici…!

La redazione di iarkhi

Puoi seguire tutte le repliche a questo post attraverso RSS 2.0 feed. Sia i commenti che i pings sono al momento bloccati

Non sono consentiti commenti.